Alla scoperta dei centri massaggi cinesi e dei centri massaggi italiani

Leggi di più

Tutto il benessere e piacere che è possibile trovare nella nostra amata penisola, un piccolo viaggio alla scoperta dei centri massaggi che negli ultimi anni stanno ottenendo molto successo.

Il mondo del benessere è in forte espansione, sempre di più possiamo notare nelle nostre città l’apertura di centri massaggi, sia quelli più strettamente professionali che meno, come i blasonati centri massaggi orientali.

I cinesi in Italia hanno sostanzialmente brandizato il marchio dei centri cinesi, con insegne e arredamenti pressoché identici in tutti i centri massaggi sparsi in tutte le province d'Italia.

Questi centri massaggi orientali sono molto frequentati per lo più da clientela maschile ed è acclarato che in questi tipi di centri si praticano massaggi a sfondo erotico. Da inchieste fatte da vari giornalisti è emerso che i centri massaggi orientali o cinesi, che dir si voglia, gestiscono il mercato dei massaggi erotici a basso costo, alimentando un mercato stimato in tutta la penisola italiana di circa un milione di euro al giorno.

Di risposta a questo tipo di concorrenza le massaggiatrici italiane replicano aprendo centri dall’arredamento molto più curato ed elegante, dove il cliente potrà essere massaggiato sia sul lettino che sul futon, il massaggio che questi centri pubblicizzano maggiormente è il blasonato massaggio tantra, che consiste nella completa nudità del cliente e della massaggiatrice, la quale usa il suo corpo per eseguire un “massaggio”, il quale spesso si conclude con un massaggio denominato lingam, praticato sulla zona genitale maschile, il quale come viene ampiamente descritto da testi della medicina tradizionale cinese, è in grado di risvegliare la propria consapevolezza ed energia vitale. E’ evidente che in Italia il fenomeno dei centri massaggi sia sovradimensionato, ma a farne da apripista sono stati proprio i cinesi, i quali, spesso attratti più dal facile guadagno che dall’amore per il mondo del benessere, tendono ad investire in questo tipo di attività. Per farsi un’idea del fenomeno basta consultare le ricerche di Google per “massaggi orientali” o “massaggi tantra” o anche “massaggi erotici” e la provincia desiderata per constatare il grande numero di annunci. Vi sono Su Google innumerevoli siti che cercano di ospitare annunci anche di massaggi, ma da nostre ricerche quello più completo ci è sembrato MassaggioIT, il quale oltre ad elencare centinaia di annunci su tutte le province italiane da all’utente finale la possibilità di esprimere una valutazione del servizio offerto.

Ci sono anche diversi forum più o meno di pertinenza al mondo dei massaggi che ospitano discussioni, sul genere massaggi, ma la consultazione di questi forum non è risultata essere agevole.

Un forum che abbiamo consultato per farci un'idea sul settore è stato Forum Amando il quale è bene curato e gestito, anche se non è settoriale per il mondo dei massaggi come MassaggioIT, lì abbiamo trovato interessanti discussioni sui vari centri sparsi in tutta Italia con le relative esperienze, che a nostro avviso ci sono sembrate genuine.